Life Discovery Principles (LDP)

Tratto da: Rivista Sètte e Religioni, 3/1992, ed ESD, Bologna.

di Annamaria Melli

Statuto

L’Associazione Europea Life Discovery Principles, più brevemente “Associazione Europea L.D.P.” nasce ufficialmente il 13 dicembre 1981 a Vicenza.
L’articolo 2 dello Statuto, che ne definisce scopi e finalità, così recita:
L’Associazione, escluso ogni fine politico e di lucro, sorge con lo scopo di soddisfare le esigenze, ormai da più parti avvertite, di favorire:
• il rilancio dei valori fondamentali della persona, della famiglia, della società nell’ambito delle relazioni umane e della socializzazione democratica;
• la ristabilizzazione dei principi informativi e formativi delle persone di successo sia dal punto di vista del proprio sviluppo stabile ed armonico che in rapporto alla dinamica del comportamento dell’individuo stesso inserito in un contesto sociale a qualsiasi livello di acculturazione, in prospettiva alla nuova situazione socio-culturale ipotizzata nel campo dello specifico rapporto con la famiglia, con l’ambiente di lavoro e con le problematiche dei vari ambienti di pertinenza.
L’Associazione si propone in particolare di:
• svolgere opera di informazione relativamente alle tecniche e metodi di sviluppo personale ad ogni livello, fornendo agli associati indicazioni sugli organismi, enti, società o privati che agiscono in questo settore, eventualmente anche promuovendo o appoggiando la traduzione, pubblicazione e diffusione di opere, articoli e documenti;
• rendere possibile e facile l’accesso a seminari, scuole, conferenze, convegni di studio, incontri, ecc., atti a sviluppare e rafforzare l’aspirazione al miglioramento psicofisico e all’integrazione sociale promuovendo, suggerendo o proponendo ogni iniziativa che abbia attinenza con la creatività, lo sviluppo personale e l’espressione dell’individualità della persona di successo;
• rendere più agevole agli associati l’applicazione e l’approfondimento delle tecniche e dei metodi, in tal modo appresi, offrendo loro la possibilità di riunirsi in gruppi di studio e di lavoro opportunamente guidati, in modo da conseguire la pratica sperimentazione ed il più facile raggiungimento dei risultati;
• favorire la conoscenza delle iniziative esistenti in campo sociale contribuendo a far superare tradizionali preconcetti, per lo più dipendenti da disinformazione;
• partecipare all’attività di altri organismi nazionali ed esteri, Associazioni, Fondazioni, Enti Pubblici e privati, Organizzazioni e studi in genere che operino in sintonia con gli scopi dell’Associazione, realizzando programmi di collaborazione ed aggiornamento nei campi d’interesse comune;
• in generale svolgere ogni attività che, specialmente attraverso un’impostazione positiva della vita, conduca all’autorealizzazione intesa come attuazione concreta delle proprie potenzialità.

Diffusione

L’Associazione è diffusa in tutta Italia con una grossa presenza nel Veneto. È presente anche all’estero: Francia, Svizzera, Austria, Germania, USA, Canada, Argentina. La segreteria generale è a Sermeola di Rubano (Padova), Piazza Aldo Moro 16. A tale indirizzo corrisponde anche la sede redazionale della rivista semestrale dell’Associazione, Rediscovery, organo ufficiale dell’Associazione.

“Se vuoi, puoi tutto”

Questo è il martellante messaggio che viene continuamente rivolto agli allievi. E allora si può “star bene col proprio corpo, essere capaci di instaurare una comunicazione gioiosa e positiva con gli altri”, come promettono i corsi di psicosessuologia, o sviluppare “l’efficacia mentale e le tecniche mnemoniche e ricordare dati, informazioni, numeri, nomi e migliorare la propria capacità di concentrazione” come si insegnerebbe nei corsi di “Memory” a 400.000 lire, mentre quelli di training mentale metterebbero nella condizione “di sfruttare maggiormente il potenziale psicofisico di cui tutti sono dotati fin dalla nascita ma che l’educazione tradizionale ha ovviamente messo in parentesi” (cfr. Rediscovery, n. 6/92).
Tra i corsi più tipici di LDP — oltre ai recenti Firewalking (cammino sulle braci ardenti), e Pole Course — ci sono quelli di “Comunicazione e Vendita”, propedeutico specialmente al DBM (Dinamic Business Management) dove business va inteso nel senso che l’affare riguarda la propria vita, la possibilità di divenire leader di se stessi.
La “Comunicazione e Vendita” della durata di un week-end e dal costo di 250.000 lire, con orari prolungati fino a tarda notte, in ambienti sotterranei e illuminati artificialmente, i partecipanti che si accostano a LDP, ignari dei contenuti del corso, vengono dapprima incuriositi e poi fatti regredire all’età della prima fanciullezza e rivivere esperienze negative del passato, con un pesante contenuto emozionale di frustrazione, lacerazione, paura, dal quale li libererebbero i successivi corsi, “Dynamic Business Management” ad esempio.
Con quattro giorni in un hotel a Ginevra di solito nell’ultima settimana del mese, e circa 3.000.000 lire di costo, 500.000 lire di iscrizione all’Associazione, viaggio escluso, si impara a “condurre la propria esistenza”. I corsisti (svegliati la notte per alcune sedute) sono invitati a rivelare episodi problematici della loro vita (relazioni extra-coniugali, rapporti omosessuali, amore di gruppo, sperpero di denaro, maltrattamento di familiari, aborti…) che poi saranno tradotti in uno psico-dramma che dovrebbe aiutare il soggetto a liberarsi delle negatività e che lo sottopone però a umiliazioni e mortificazioni, se non violenze psicologiche.
Non esistono momenti privati: anche in bagno — dichiarano certe testimonianze — si è guardati a vista. Alla fine, una festa con scambi di affettuose effusioni ed esuberante cordialità.
I corsi sono gestiti da due società economiche: una svizzera cui competono i corsi DBM ed una con sede a Vicenza per tutti gli altri.

Linguaggio gergale

Anche in Life Discovery come in molti altri movimenti, si usa un linguaggio gergale che oltre a rappresentare una difesa dagli estranei costituisce una forma di potere sui partecipanti ed associati e favorisce la coesione tra di loro. Coesione che viene prodotta e rafforzata da numerose riunioni mensili a diversi livelli e love bombing (bombardamento d’amore) come avviene in altre aggregazioni) fatta di calorosa accoglienza alle riunioni con effuse manifestazioni di affetto.
La storia dell’Associazione, i suoi programmi futuri, la destinazione del denaro, l’attività finanziaria delle società economiche, i nomi dei responsabili di esse sono sconosciuti alla maggioranza dei membri, non esclusi quelli che, dopo il corso DBM possono accedere, solo se lo vogliono, a compiti di qualche responsabilità all’interno dell’Associazione.